Per tutti i giorni

Una buona igiene intima quotidiana con Lactacyd può aiutarti a farti sentire più fresca e sicura, persino durante il tuo ciclo mestruale, un periodo in cui è più alto il rischio di contrarre infezioni. Ciò accade perché la mucosa che di solito blocca la cervice (l’accesso al tuo utero), durante il ciclo si dilata per permettere al sangue di fluire al di fuori dell’utero, rendendo possibile ai batteri di raggiungere l’utero e la cavità pelvica.

Anche le variazioni del pH vaginale possono aumentare la possibilità di candidosi.

Conoscere l’ABC dell’igiene intima durante il ciclo contribuisce a mantenere il corpo in salute e ad evitare infezioni.

Fresche e in forma durante il ciclo

Buone abitudini:

  • Lavarsi con regolarità: detergi le tue parti intime almeno una volta al giorno, così sarà più facile mantenerle pulite ed evitare odori sgradevoli. Lavati le mani prima e dopo essere andata in bagno o aver cambiato l’assorbente o dopo l’igiene intima.
  • Usa un prodotto adatto: usa sempre un prodotto specifico per l’igiene intima, perché la pelle della tua vagina è più sensibile delle altre parti del corpo. Detergi sempre la tua vagina all’esterno e non usare un comune sapone, gel doccia o shampoo per lavarla, perché ne possono alterare la flora batterica e l’acidità naturale.
  • I tuoi vestiti: evita indumenti attillati o tessuti sintetici che non lasciano circolare l’aria. Indossare dei capi a stretto contatto con la tua vagina può causare un aumento di umidità e calore e irritare anche la pelle. Indossa biancheria di cotone e vestiti comodi per aiutare le tue parti intime a mantenersi fresche e asciutte.
  • Cambia spesso assorbenti e tamponi: un uso prolungato dello stesso assorbente o tampone aumenta il rischio di infezioni e il contatto con l’umidità può causare irritazioni alla pelle.
  • Usa il grado di assorbenza del tampone più adatto: usa sempre un tampone con l’assorbenza giusta per il tuo flusso mestruale e non usarlo mai se non hai il ciclo. Una protezione eccessivamente assorbente può causare irritazioni o secchezza.
  • Pulisciti con un movimento da davanti a dietro: cerca di separare la pulizia della vagina da quella dell’ano e compi sempre un movimento da davanti a dietro. In questo modo riduci i rischi di esporre la tua vagina a infezioni causate dai dannosi batteri anali.
  • Usa il preservativo: durante il ciclo le donne sono esposte al rischio di trasmettere o contrarre malattie legate al sangue come l’HIV e l’epatite B attraverso rapporti sessuali non protetti. Il rischio è più alto a causa di una maggiore concentrazione di HIV ed epatite B nel sangue, al contrario della relativamente bassa concentrazione in altri fluidi corporei, quali lo sperma e le secrezioni vaginali.